Paint Your Life Designer Edition: decorazione creativa DIY di pacchetti natalizi #1

I designer hanno il DNA geneticamente modificato, sono quelle persone che sistemano ad hoc anche la verdura nei piatti. Durante le feste di Natale il problema maggiore per le persone comuni e’ come impacchettare i regali: ci sono persone che restano incollate alla carta argentata, bambini annodati nelle coccarde e commesse isteriche che alla fine del turno di lavoro impacchettano anche l’automobile.

Personalmente uso la carta da pacchi e vado di decorazioni sfrenate, la colla a caldo diventa la mia migliore amica e ci sono paillettes, strass, nastrini, corde et similia sparsi sul tavolo per almeno una settimana.

Cercando una nuova ispirazione mi sono imbattuta in Man Made DIY, un sito che vi consiglio caldamente di visitare, gestito da Chris Gardner che offre soluzioni al maschile per la vita di tutti i giorni.
Riportero’ quindi due tutorial che ho trovato semplicemente fantastici ed estremamente semplici da mettere in atto, per decorare i vostri pacchetti con uno stile unico.

Cominciamo con il primo tutorial: la decorazione a “tampone biologico” della carta per impacchettare.
L’occorrente:

  • una patata media o una patata dolce
  • una penna a sfera (come una Bic)
  • utensili per incisioni o un coltello Xacto
  • carta da pacchi o carta bianca di grandi dimensioni
  • nastro carta
  • pittura acrilica e piatto piano
  • una spatolina liscia od un pennello medio piatto

Il primo passo e’ quello di tagliare a meta’ una patata; Chris suggerisce una patata dolce dal momento che contiene molto meno liquido al suo interno.
Il taglio, come si vede dalla foto, e’ bello netto ed io consiglio non un coltello ma una piccola mannaia da cucina, di quelle liscie e non dentellate.

Con una penna a sfera dobbiamo ricavare un disegno di massima: con la punta incidiamo il contorno del disegno che vogliamo ricavare.
Ovviamente si possono usare anche altri utensili, come i raschietti o, alla peggio, gli stuzzicadenti.
E non abbiate paura di sbagliare, anche in quel caso c’e’ un ottimo rimedio: tagliate via la fetta “difettata” e ricominciate da capo.

Una volta deciso il disegno, in questo caso un cerchio esterno ed uno interno, prendete il vostro attrezzo preferito per intagliare e dateci dentro!
Dovete ricavare il disegno “negativo”.

Una volta ricavato perfettamente il vostro disegno e’ tempo di passare alla parte piu’ divertente: la decorazione vera e propria!
Stendete la carta che desiderate decorare su di una superficie liscia e fissatene le estremita’ con il nastro carta per tenerla bene in tensione; sistemate la pittura acrilica (una spruzzata non diluita) sul piatto e stendetela leggermente in modo da non avere una polpetta di colore al centro del piatto.
Con la spatoletta (va benissimo anche una palettina da raclette) o con il pennello distribuite uniformemente il colore sul disegno intagliato nella patata senza formare grumi e premete saldamente sulla carta.
La patata-timbro non deve andarsene in giro sulla carta quindi fate attenzione a rimanere ben fermi una volta posizionato il timbro.

Quando avrete finito con il colore principale potete passare agli altri colori che avrete scelto per la vostra decorazione, abbiate cura di sciacquare bene la patata per togliere ogni residuo del colore precedente ed asciugate con la carta da cucina.

Si conserva in frigo per un paio di giorni solo se chiusa in uno dei contenitori tipo Tupperware o nei sacchetti a chiusura ermetica.

Un ultimo consiglio personale: se avete optato per una decorazione del genere con un grande cerchio al centro, potete incollare su alcuni cerchi dei bollini argentati per rendere il pacchetto piu’ brillante. Lo stesso risultato si puo’ ottenere con della colla vinilica applicata con un pennello sottile e cosparsa di brillantini colorati; in questo caso non sarebbe necessario disegnare un cerchio pieno, ma si potrebbero decorare gli esterni dei cerchi.

Abolite le stelline, le campanelle o i fiocchi di neve adesive, meglio instagliarle nelle patate per essere piu’ creativi ed originali!

Tutte le immagini sono (c) Chris Gardner @ ManMadeDIY.com.

full-stack graphic designer | social media manager | blogger, autrice e saggista | appassionata di Giappone, poker e pianoforte | mai senza occhiali da sole | attaccabrighe per natura