home » Craft, design, DIY, tutorial, xmas

Paint Your Life Designer Edition: decorazione creativa DIY di pacchetti natalizi #2

» 18 December 2010post by @liquidskydesign

Come annunciato nel post precedente, ecco il secondo tutorial per la decorazione dei nostri pacchetti natalizi; stavolta la parola d’ordine e’ typographic, quindi, amanti della tipografica, non perdetevelo!

Anche questo piccolo tutorial e’ tratto da un articolo su Man Made DIY di Chris Gardner, che si e’ sbizzarrito con uno stile sobrio ma efficace. Al solo vederli, quei pacchetti, viene voglia di prenderli in mano e passare le mani sulla decorazione per sentirne l’essenza, come se i caratteri potessero animarsi magicamente!

Passiamo subito all’occorrente per una decorazione Tipografica:

  • carta da pacchi o carta bianca molto grande
  • un vecchio libro
  • un coltellino
  • una matita
  • forbici
  • un template dell’alfabeto scaricabile in quattro versioni da ManMadeDIY.com/downloads
  • un foglio di carta da forno
  • colla stick

La prima cosa da fare e’ scaricarsi il set alfabetico dal link proposto da Chris, potete scegliere tra quattro differenti versioni: Avant Garde (maiuscolo e minuscolo), Clarendon (maiuscolo e minuscolo), Franklin Gothic (maiuscolo e minuscolo) ed il mio preferito: Helvetica (maiuscolo e minuscolo).

Usando il coltello abbiate cura di togliere una o piu’ pagine dal libro.
Se utilizzate della carta bianca per il pacchetto sarebbe meglio utilizzare della carta di un libro con le pagine ingiallite, per dare un tocco di colore; se non l’avete potete sempre usare la tecnica dell’invecchiamento (e ingiallimento) del the, spennellando la carta con un pennello imbevuto ina ciotola piena di the nero.
Un’altra alternativa che non preveda la mutilazione di un libro (per quelli come me che adorano conservarli) e’ usare un generatore tipo Ipsum Lorem (in questo post ne presento sei diverse alternative); oppure stampatevi una bella paginata (anche in colore rosso o verde scuro) usando poesie o canzoncine natalizie.

Impacchettate il regalo come al solito, usate magari lo Scotch Magic Invisible che non lascia tracce ed e’ opaco.
Poi scegliete il set tipografico che piu’ vi piace facendo attenzione alla grandezza che avra’ una volta stampato: per un pacchetto grande saranno necesari caratteri un poco piu’ grandi.

La parte piu’ difficile e’ quella del trasferimento dal font appena stampato alla carta del libro: ritagliate i caratteri che compongono il nome della persona alla quale il regalo e’ destinato (oppure una frase o quello che volete) ed adagiateli sulla pagina del libro. Create il contorno con una matita.
Abbiate cura di posizionare le lettere in parti dove vi sono molte parole piuttosto che spazi vuoti, potete anche scegliere delle parole chiave sulle quali posizionare la letterina.
Per tenerla ferma, la letterina, potete usare un po’ di nastro carta arrotolato su se stesso, cosi’ quando lo toglierete la carta del libro non si deteriorera’.

A questo punto non resta che ritagliare tutte le letterine.

Usate una colla stick e fate bene attenzione a passarla sui bordi e negli angoli in modo che le lettere non si pieghino e non facciano quei bruttissimi riccioli.
Una volta incollato il tutto prendete un foglio di carta da forno e adagiatevi il pacchetto, con le letterine rivolte verso il basso: in questo modo il peso del pacchetto contribuira’ a far attaccare meglio tutte le lettere. La carta da forno evitera’ che l’eventuale colla residua si attacchi.

Et voila’!
Pacchetti natalizi da veri designer amanti della tipografica, originali e di sicuro effetto!

Tutte le immagini sono (c) Chris Gardner @ ManMadeDIY.com.

 

All posts and images on ./lsd are under a copyleft licence and protected by Safe Creative; third party images are copyright of own creators.

 
 
Mitsume Temo & the Round Earth Committee
 

How to be a webdesigner: the bucket list of free resources
Style: le scarpe piu' scomode, quelle piu' belle, quelle piu' costose, quelle piu' strane
Art: i 15 papertoys piu' belli
Nuovo stile per KV0: e nuovi temi per KVIrc ad alto tasso erotico
Vi sentite creativi e musicali? Ecco dieci esempi di virtuosismo a 45 giri