Solo&Fritto: dal Giappone una golosa novita’ targata 019.tv

Dopo il successo di Mitsume Temo & The Round Earth Committee, Takis di 019.tv ha sfornato (e’ proprio il caso di dirlo) una dicotomia tra Giappone ed Italia davvero fuori del comune; invece di limitarsi solo a scrivere delle short comics, ha messo in piedi una vera e propria struttura.
Un negozio dove si puo’ realmente acquistare del golosissimo cibo serviti dall’icona dell’austerita’ Nipponica (Fritto) e dalla sua controparte bonacciona (Solo).

Lo tsunami giapponese in una infografica – per non dimenticare

La tragedia che ha colpito il Giappone esattamente un anno fa ha lasciato il paese in condizioni disastrose.
Ma lo spirito del popolo nipponico non ha assolutamente limite ed in poco piu’ di sei mesi ha rimesso in sesto le principali infrastrutture; le perdite sono state ingenti, cosi’ come i danni.

Questa infografica e’ per non dimenticare che tutto quello che abbiamo puo’ sbriciolarsi in un attimo.

Infografica: La psicologia del colore

Gli affascinanti e brillanti colori sono sempre eccitanti per me.
Se poi si abbinano all’interior design ancora meglio!In questa simpatica infografica si parla di psicologia del colore, forse potrebbe sembrare un po’ scontato e dozzinale il classico abbinamento dei colori per le stanze, ma oltre ad esserci del vero (la cromoterapia insegna) viene spontaneo ripensare ai colori di casa propria o del nostro posto di lavoro.

Infografica: Ode al cinema Horror!

Ripensando al post su La Top 5 delle scene piu’ paurose tratte dai film che ho visto da bimbetta, questa infografica cade proprio a fagiolo: Oh, the Horror, ovvero Ode al cinema horror, e’ una delle piu’ simpatiche infografiche che abbia mai visto in giro.
Fatevi un giretto tra mostri, zombie, creature della notte, spiriti e fantasmi che hanno alimentato le fantasie e le paure di intere generazioni!

Il Giappone nel design – Ryan Hageman e lo studio sulle opere Nipponiche

Ryan Hageman, graphic designer, ha stilato una lista con i migliori lavori nipponici dagli albori dell’arte grafica fino ai giorni nostri; frutto di uno studio intenso venuto alla luce durante uno stage presso il Sozosha College di Osaka nel 2010. Ryan, attraverso lo studio e la conoscenza delle opere grafiche, ha creato un blog su Tumblr che si impone come establishment virtuale e permanente che promuove l’opera nipponica in tutto il suo splendore.