La bellezza sta negli occhi di chi guarda

Un detto antico quanto il cucco ma sempre attuale, e guardate un po’ se non e’ attuale proprio in questo caso: una bellissima ragazza, in abiti orientaleggianti.

La bellezza, come sappiamo, e’ soggettiva (“non e’ bello quel che e’ bello ma e’ bello quel che piace”) ma siamo sempre piu’ bombardati da modelli di bellezza che spesso devono rispettare dei canoni: la magrezza, l’altezza, la posizione degli zigomi rispetto al mento, le orecchie, le labbra, il taglio degli occhi.
Si potrebbero applicare le Proporzioni Divine ad ogni viso per poterlo rendere universalmente bello, come la Monna Lisa di Leonardo, ma spesso quello che ci colpisce e’ un particolare.

Che cosa vi colpisce di questa ragazza?

L’abito rosa le dona senz’altro.. ma che ne dite del rosso?
Accende i toni, non e’ vero?

Se siete pero’ dei nostalgici, preferirete di sicuro i toni gotici e scuri di queste ultime due foto.

Bel ragazzo… vero che la bellezza e’ soggettiva? =)

full-stack graphic designer | social media manager | community manager | blogger, autrice e saggista | appassionata di Giappone, poker e pianoforte | mai senza occhiali da sole | attaccabrighe per natura