Halloween: Trick or Treat! (ovvero i dolci piu’ strani che abbiate mai visto per la notte degli zombie!)

Halloween e’ una festa che non tutti apprezzano; ho vissuto un paio di anni a Los Angeles e l’ho vissuta in tutto il suo splendore, dalle maschere artigianali ai dolcetti piu’ assurdi!
Da noi e’ considerata quasi l’anticamera del diavolo e le persone piu’ anziane la disdegnano; i giovinastri la festeggiano ma sta perdendo un pochino il suo fascino.

Ogni anno cucio i costumi, facciamo ghirlande o qualche lavoretto ed e’ immancabile la mia zucca che si agita con i movimenti. E potevo esimermi dal proporre una galleria di dolcetti stravaganti?
In ognuno c’e’ qualcosa di artistico, qualcosa di deliziosamente macabro..

Corvo
Di sicuro c’e’ un lavoro dietro.. proprio stecchito con le zampette in alto.. Marzapane?
Il sangue con lo sciroppo gelatinoso e’ molto carino, anche gli schizzetti.. avrei solo fatto un po’ piu’ attenzione all’appoggio e qualche dettaglio in piu’ per le ali, ma direi che e’ carino.

Pipistrello
Questo e’ davvero ben fatto, non c’entra con il disgusto, ma meritava per la semplicita’ seppur complicata (vedi le decorazioni arancioni e nere e la scritta con un font simil gotico). Su questo punterei tutto sul marzapane, anche se la copertura del corpo i pare una glassa con colorante.

Granchietto
Questo e’ brutto. Dovrebbe essere un astice? Aragosta? Porella..

Jason
Un aperitivo con il serial killer? Servito!
Amanti di Jason fatevi sotto =) Il dolcetto e’ in cioccolato, con piccola mousse e riccioli di cioccolato al latte; maschera e coltello in marzapane colorato con colori alimentari ed una spolveratina di cioccolato a velo.

Occhi
Questo e’ uno dei miei preferiti!
Un bel calderone di bulbi oculari freschi con tanto di nervo e muscolo ottico.. una prelibatezza che non mi lascerei sfuggire per niente al mondo! La gomma arabica alimentare e’ alla base di questa delizia, oltre al colorante, al marzapane dolce e alla foam-cream (un composto usato in pasticceria per dare l’effetto “spuma” e volume alle creme leggere).

Cranio
Non originalissimo ma l’incisione sulla dura madre con tanto di sangue vivo e’ una buona idea. I denti sembrano un poco stantii e quella rosellina a mo’ di requiem l’avrei evitata…

Pecora mannara
Questo e’ di una bruttura inconsueta; da lontano mi sembrava una pecora mannara con gli occhi di Gollum..
Sono deliziosi i vermetti gommosi sullo sfondo, vicino all’osso del collo spezzato. La mano e’ disgustosa =)

Altri occhi
Eh, anche questa e’ deliziosa, mette proprio l’acquolina in bocca! Bulbi oculari a guarnire la parte alta, spuma di fragola e qualche spruzzo di sciroppo per simulare gli schizzini di sangue. E in basso? Una bella miscellanea di orecchie e dita mozzate! Mhmhmhmhm, yummi!!

Squalo
L’idea non e’ malaccio per niente, ma questo povero squalo sembra stia vomitando.. E poi, insomma, e’ un cucciolo di squalo a giudicare dalle proporzioni delle dita che sbucano dalla bocca. I denti di marzapane sporchi di sangue-caramello sono simpatici pero’ =)

RIP
E qui si vede l’impegno! Torta al cioccolato con un’abbondante glassa e scaglie di cioccolato in polvere tritate per simulare la terra smossa dagli zombetti; i morticini non sono bellissimi ma lodevole la posa! Marzapane per l’erbetta a fianco delle lapidi mentre le lapidi sono biscottoni ricoperti di glassa al cioccolato bianco.

Portacenere
L’idea sara’ anche buona ma a me una roba del genere fa venire il mal di pancia.. sara’ che non fumando piu’ vedere un portacenere pieno di mozziconi e cenere mi mette addosso un certo schifo.. Marzapane per le sigarette, pan di spagna glassato per il portacenere e.. non riesco a definire la cenere.. polvere di liquirizia?

stomaco
DELIZIOSO!
Un intenstino con fegato, polmoni e cuore e’ il sogno di ognuno, nevvero?  Non ho idea del materiale per la realizzazione dati i colori vividi e le sfumature, e soprattutto la cassa toracica e’ stata fatta in “biscottato” e poi ricoperta da glassa? Vabbe’, mangiamo =)

Altri occhi
Artigianale, cioccolatossisimo e caramellosissimo.
Anche questi bulbetti oculari non sono per niente male, un po’ alieni se vogliamo, ma di sicuro deliziosi!

cervellino
Cervellino? Gronda anche di sangue, quindi state tranquilli che e’ bello fresco =)
Per gli amanti del pan di spagna, della fragola e del caramello.

Lettiera
La lettiera mi lascia disgustata.. ci sono anche i marzapanini a forma di escrementi.. non lo mangerei, anche perche’ e’ stato messo direttamente dentro la lettiera del gatto. L’avranno lavata? E soprattutto, il gatto l’avran tolto? =)

uhm..
Questo che cos’e’? Un occhi osolo? Il pesce triocchiuto dei Simpson? Non l’ho capito molto bene, so solo che il muffin li’ sotto non si deve sentire tanto bene..

Sangue!
Questo e’ bellissimo! Classica torta nuziale, pardon!, divorziale, a strati; fatta di pan di spagna e glassa alla crema di fragola con un elegante decoro di roselline di zucchero sul lato. Le perle sono di zucchero. Il sangue e’ ovviamente caramello.. mi chiedo solo dove sia finito il coltello =)

Braccino corto
Beeeeelllo!
Braccio tranciato con topolini che lo sbocconcellano.. caramello e zucchero, marzapane, gomma arabica, pan di spagna e impasti morbidi.. ma non vi viene voglia di mangiarlo subito? =)

Carrie
Carrie lo sguardo di Satana. Ve lo ricordate il film? Se non vi ricordate il seguito vi capisco, ma questo dolcino e’ delizioso. La Barbie infilata dentro un po’ meno (e anche le roselline della bomboniera della nonna sarebbero da evitare) ma la cocotte di pan di spagna e crema alla fragola con lo sciroppo di lampone a mo’ di sangue sono notevoli!

Vermi
E questo e’ il mio preferito in assoluto. Ispirato alle visioni fantascientifiche di HR Giger, questa coppia di vermoidi ha deciso di comparire sulla torta nuziale piu’ saporita del mondo! Pan di spagna, liquirizia, gomma arabica, colorante, marzapane, pralines, mompariglia e manti di zucchero per qualcosa di unico ed indimenticabile. Forse non c’entra con la festa di Halloween ma di sicuro se volete sposarvi in modo non convenzionale farete di sicuro colpo =)

full-stack graphic designer | social media manager | blogger, autrice e saggista | appassionata di Giappone, poker e pianoforte | mai senza occhiali da sole | attaccabrighe per natura