home » cotto e twittato, halloween, inspiration

Cotto e Twittato: i dolcetti di Halloween piu’ strani, golosi e carini

» 25 October 2010post by @liquidskydesign

Niente da fare, quando si avvicina Halloween impazziamo per creare dolcetti da dare ai mostri che bussano alle nostre porte o da offrire agli amici.
Non e’ un segreto che mi piaccia cucinare e mi piaccia fare cose strane quando ho in mano i colori alimentari o la tasca da pasticcere =)
Per trovare altre ispirazioni ho girovagato per la rete ed ho trovato questi dolcetti straordinari con ricette semplici: di grande effetto e di grande soddisfazione!

Spider Cupcakes

Questa ricetta semplice semplice e’ di Heatherly Noble, ma io l’ho rivisitata un pochino poiche’ spesso non abbiamo in casa quegli ingredienti speciali e geolocalizzati =P Ma vi assicuro che non solo potrete sbizzarrirvi nella decorazione, ma ogni ragnetto avra’ una propria personalita’!

► Ingredienti per circa 20/25 ragnetti:

  • 1 confezione di impasto per dolci al cioccolato (ce ne sono a gozzilioni in vendita anche per gli intolleranti)
  • 1 tavoletta di cioccolato al latte o fondente
  • treccioline e/o fili di liquirizia
  • Smarties o M&Ms senza nocciolina o Skittles o equivalenti
  • granella o filetti di cioccolato

► Preparazione
Seguite le istruzioni per cuocere il dolce al cioccolato, avendo cura di sistemare l’impasto dentro dei pirottini (silicone, carta o alluminio – attenzione alla grandezza pero’, se avete dei pirottoni invece che ragnetti verranno fuori tarantole!); potete scegliere se riempire il pirottino fino all’orlo oppure lasciarlo a meta’, dipende da quanto volete che sia grande e gonfio il vostro ragnetto.

Una volta raffreddati completamente i pirottini cominciamo la decorazione: tagliate le treccioline o i fili di liquirizia in una misura che vi permetta di farli sembrare zampette di ragno: potete lasciarli poggiare a terra o, tagliandoli piu’ corti, lasciare che le zampette sbuchino fuori dritte. Dovete bucherellare il cupcake con uno stuzzicadenti per farci entrare le liquirizie.

Nel frattempo fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato; una volta sciolto a puntino versatelo delicatamente su ogni ragnetto in modo da coprire bene l’eventuale buchetto per le zampette e da ricoprire il dorso delle piccole Shelob.
Ancora a caldo appoggiate due Smarties – possibilmente dello stesso colore, ma se siete alla fine del pacchetto andranno benissimo i resti spaiati – e distribuite un po’ della granella sulla schiena. Lasciate raffreddare.

► Ingredienti alternativi
Potete sostituire tutto quello che volete: il cioccolato puo’ essere anche bianco e per far risaltare la granella al posto di quella al cioccolato potete prendere quella colorata o quella color argento.
Al posto degli Smarties potete usare delle pallette di marzapane colorato (o bianche se avete intenzione di usare del colorante alimentare); si puo’ anche sostituire la granella con le scagliette di cioccolato sparse omogeneamente oppure con le goccioline di cioccolato.
Ancora: siete all’ultimo momento? Niente impasto e niente cioccolato sciolto? Niente panico: prendete dei normalissimi biscotti tondi, spalmate uno strato di Nutella (o similare) e incastrate le zampette, poi usate Smarties o caramelline gommose per gli occhietti.
Se avete la fortuna di possedere i candy corn gommosi potete inserirli sotto gli occhietti per fare delle zanne accattivanti.

► Suggerimento di presentazione
Se avete tempo e voglia potrete decorare un piatto con il resto della cioccolata sciolta a bagnomaria, in caso fosse avanzata; servitevi di una peretta per uso alimentare (in alternativa prendete un foglio di carta da forno e ungetelo con del burro, create una specie di cono con la punta piccola e versatevi dentro a poco a poco la cioccolata, sempre attenti a non scottarvi) e disegnate una ragnatela sul piatto. Una volta fredda sistematevi sopra i ragnetti, ancora nei pirottini e mettete il tutto sul tavolo; aggiungete come decorazione alcuni braccialetti luminosi (quelli che si illuminano semplicemente “spezzettandoli”) e anche qualche vermetto gommoso, preferibilmente senza lo zucchero sopra (che impiastriccia e toglie il gusto al cupcake) e spengete la luce =)

Halloween Spider Cupcakes Halloween Spider Cupcakes Halloween Spider Cupcakes Halloween Spider Cupcakes Halloween Spider Cupcakes

Le immagini degli Spider Cupcakes sono di Cupcakes take the cake, Cooking & Blogging, Taste of Home.

Polpette di Halloween

E’ l’arrangiamento in stile Halloween di un classico del cioccolato; sono velocissime da fare e offrono infinite possibilita’ di decorazione. Fredde o a temperatura ambiente queste polpette di Halloween sono l’ideale per riempire le totebags o da offrire agli ospiti.

► Ingredienti per circa 10/15 polpette:

  • una confezione di corn flakes (al naturale, al cioccolato, ai frutti di bosco, al Gatto Silvestro..)
  • una confezione di cioccolato al latte o fondente o bianco
  • Smarties o M&Ms o Skittles o caramelline gommose o frutta secca

► Preparazione
Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato; nel frattempo preparate i corn flakes in una ciotola e sminuzzate le chicche che avete scelto.
Non dovete essere monotematici, potete mischiare la frutta secca con gli Smarties e con le caramelline gommose o con qualsiasi altra cosa vi venga in  mente. Potete anche frullare tutto nel mixer ma attenzione a non esagerare: non ci serve della polvere ma dei pezzetti che possano essere visibili, meglio se di colore rosso, giallo o arncione.

Mischiate gli ingredienti che avete scelto assieme ai cornflakes e, una volta sciolto bene il cioccolato, buttate tutto dentro la casseruolina del cioccolato. Mescolate bene con un cucchiaio di legno finche’ incontrerete un po’ piu’ di resistenza. A quel punto modellate con le mani delle pallette della dimensione di una noce e mettete a raffreddare su della carta da forno o carta oleata.

Potete accelerare il processo mettendo il tutto in frigo. 
Saranno un po’ appiccicose, quindi se volete regalarle usate dei pirottini di carta o mettetele in un sacchettino trasparente con un bel fiocco arancione.

► Ingredienti alternativi
Ci sono milioni di alternative per queste polpettine, che sono davvero veloci.
Se siete amanti della frutta fresca potete aggiungere dei pezzetti di banana (meglio se prima refrigerata altrimenti correte il rischio di spappolare il tutto), fragola, arancia, mandarino, pesca..
Non avete tempo? Tra un’ora arrivano i parenti con i bambini scalmanati? Usate la Nutella come “collante”: impastate il tutto con la Nutella (o una crema equivalente) e mettete nel congelatore in modo che sia molto piu’ solido, ed usate i pirottini.

► Suggerimento di presentazione
Dentro i pirottini sarebbero perfetti, come detto, per dare ai mostri che suonano il campanello; ma potete metterli su un bel piatto decorato con una ragnatela (vedi sopra) oppure potete aggiungere un bellissimo effetto gore al tutto: prendete dei piattini da caffe’ bianchi (o un piatto grande e bianco se volete riunirli) e procuratevi del colorante alimentare rosso e del cioccolato bianco da sciogliere (esistono anche dei preparati appositi ma spesso contengono coloranti che possono essere molto piu’ allergici del normale). Quindi sciogliete il cioccolato e versate il colorante seguendo le istruzioni sulla confezione. Ancora caldo versatelo sul piattino e date la forma aiutandovi con un cucchiaio di ferro o con le spatolette in silicone. Mettete a raffreddare e, una volta asciutti, posatevi sopra le polpette, magari assieme a dei vermetti gommosi o a dei fili di liquirizia.
Un tocco in piu’: spolverate le polpette con appena un tocco di zucchero a velo.

Polpette di Halloween Polpette di Halloween Polpette di Halloween

Le immagini delle Polpette di Halloween sono di Live with a Passion, Cast Sugar, Family Fun.

MordiMela

Malizia a parte, questi dolcetti sono la quintessenza della salute: solo mela e noccioline.. e qualche altro extra se scegliete di personalizzare questa ricetta ultra veloce per offrire un dessert inusuale.
Da sola o con del gelato, serve solo la vostra fantasia =)

► Ingredienti per 4 MordiMela:

  • Mele (rosse, verdi, gialle, piccole, grandi, medie)
  • Noccioline sgusciate

► Preparazione
Tagliate le mele in quattro parti (se sono grandi) o in tre o due (se sono piu’ piccole); poi, esattamente a meta’, ricavate un’apertura, come fosse una bocca aperta, non andate troppo a fondo nello scavare altrimenti crollera’ tutto =)

A questo punto abbiamo quasi finito: bastera’ infilare nella parte superiore e inferiore della “bocca” le noccioline, gia’ sgusciate e dimezzate, come fossero dei denti. Niente simmetrie e perfezioni: piu’ i denti sono storti, spaziati e di diverse lunghezze e meglio e’.

► Ingredienti alternativi
Al posto delle noccioline potete usare le mandorle o i pinoli, magari pucciati nel colorante rosso a simulare il sangue.

► Suggerimento di presentazione
Mettete le mele su di un piatto, aggiungete del colorante alimentare rosso per simulare il sangue e usate qualche vermetto gommoso da sistemare sulle mele.
In aggiunta, se avete della Mompariglia in palline, potete cospargere la parte superiore della bocca, ma non abbondate altrimenti restereanno tra i denti =P

MordiMela

L’immagine delle MordiMela sono di Family Fun.

 

 

Preparerete una di queste delikatessen per Halloween? Mandatemi una foto.. e anche un assaggino =D

 

L’immagine di copertina e’ di Bakerella.

 

All posts and images on ./lsd are under a copyleft licence and protected by Safe Creative; third party images are copyright of own creators.

 
 
Mitsume Temo & the Round Earth Committee
 

Shinju Ai - Illustration
iPhone Apps: Say I Love You
WordPress Theme: Nick La presenta Notepad
70+ biglietti da visita originali e d'ispirazione
Un viaggio tra i portali ufficiali del turismo mondiale tra design e contenuti