Paint Your Life Designer Edition: decorazione creativa DIY di pacchetti natalizi #2

Come annunciato nel post precedente, ecco il secondo tutorial per la decorazione dei nostri pacchetti natalizi; stavolta la parola d’ordine e’ typographic, quindi, amanti della tipografica, non perdetevelo! Anche questo piccolo tutorial e’ tratto da un articolo su Man Made DIY di Chris Gardner, che si e’ sbizzarrito con uno stile sobrio ma efficace. Al solo vederli, quei pacchetti, viene voglia di prenderli in mano e passare le mani sulla decorazione per sentirne l’essenza, come se i caratteri potessero animarsi magicamente!

Paint Your Life Designer Edition: decorazione creativa DIY di pacchetti natalizi #1

I designer hanno il DNA geneticamente modificato, sono quelle persone che sistemano ad hoc anche la verdura nei piatti. Durante le feste di Natale il problema maggiore per le persone comuni e’ come impacchettare i regali: ci sono persone che restano incollate alla carta argentata, bambini annodati nelle coccarde e commesse isteriche che alla fine del turno di lavoro impacchettano anche l’automobile!

Origami + Geek: Geekigami – una raccolta di origami davvero Super!

Con il termine origàmi si intende l’arte di piegare la carta (折り紙, termine relativamente recente derivato dal giapponese, oripiegare e kami carta) e, sostantivato, l’oggetto che ne deriva.
E chi di noi non si e’ dilettato con gli origami almeno una volta nella vita?
Dalle classiche barchette ai fiocchetti, dalle t-shirt fatte con i dollari ai cappellini..

Temo Short Comic: episodio 41 (con Chiara e il pipistrello)

E’ uscita la nuova short comic di Temo, stavolta si parla di pipistrelli e di pixel artist!
Chiara e’ la pixel artist di Temo, a lei si devono le pixelizations di Kurarin e di Temo stessa; ma oltre alla pixel art Chiara sa fare un sacco di altre cose (tra cui splendidi crafts artigianali che mi hanno fatto impazzire).
Che c’entra il pipistrello?
Beh, voi leggete.. e poi unitevi allo zoo =D

Cerimonia del the e buffe teiere per offrire la bionda bevanda

Alle nostre latitudini e’ facile andare a comprare un tea in un negozio, al supermercato, e cercarne di vari sapori: c’e’ il tea al cocco, quello al ginseng, quello alla fragola, quello alla mela, quello all’arancia, quello alla cannella.. ma in Giappone tutta questa varieta’ non e’ cosi’ apprezzata; si preferisce di gran lunga il tea verde. Il suo utilizzo varia dall’essere una semplice bevanda ad un companatico per gli avanzi del cibo, divenendo ben presto popolare il detto “nichijō-sahanji” ovvero “tea e riso quotidiani” che sta proprio ad indicare quanto sia naturale bere questa bevanda.

BLOB: fate un’offerta e portatevelo.. dove volete!

Quest’oggi mi e’ arrivata la brochure e l’invito all’asta per la vendita del BLOB, la soluzione abitativa ovoidale degli architetti di dmvA; qualche tempo fa avevo recensito la costruzione – singolarissima – e Rini van Beek non aveva voluto parlare di prezzo.. adesso c’e’ anche il prezzo!
E tutte le coordinate per vederlo, acquistarlo e metterlo in giardino =)