quasi un must

Wacom Cintiq 13HD – quick review

Da sempre innamorata di Cintiq e Intuos non potevo esimermi dallo scrivere una velocissima recensione sulla nuova Wacom Cintiq 13 HD; si presenta con una superficie liscia, carbon black e più sottile rispetto alle consorelle – facile da posizionare grazie al piedino che le consente di assumere varie inclinazioni per lavorare meglio.

geniali questi svizzeri!

Beertone: dalla Svizzera la Palette della Birra!

Bionda o scura? Quelli di @beertoneme ne hanno fatto una ragione di vita e hanno creato una palette per birre che vi farà dimenticare la palette di Pantone!
L’idea è semplice: un taglet ring con oltre 200 birre Svizzere catalogate con cura e dedizione per offrire a tutti i designer (e drinker) un’esperienza davvero irripetibile.
Il pre-order delle tre versioni comincia ad Aprile, avanti con le bionde/rosse/scure quindi!

adoro il natale nerd

Happy Geek Xmas! (aka The Sheldon Cooper’s Christmas List)

Scartati i classici vestiti della nonna, le decorazioni fai-da-te dei cuginetti, i soliti smartphone e le ciabatte con le renne.. cosa resta da regalare ad un geek incallito?
Mi sono attenuta alla filosofia del Re dei Nerd – Sheldon Cooper – per stilare l’unica lista veramente geek per gente veramente nerd.
E Buon Natale, in ogni caso!

utile e velocissimo

Quick Resource: SpriteMaps? SpritePad!

Una quick review su SpritePad, una brillante idea del gruppo Kiss che ha messo a disposizione un tool online per creare delle spritemaps al volo.
E’ facile e veloce, molto intuitivo, con un supporto minimale ma esaustivo; permette di salvare in locale e su cloud, di condividere il lavoro con altre persone e il codice CSS e’ disponibile all’istante nellal barra laterale. Le immagini in formato .png sono subito pronte da utilizzare senza dover ricorrere a software di grafica.
Insomma, da provare!

I 5 migliori libri di design di tutti i tempi

Il 23 Aprile si festeggia la Giornata mondiale del Libro e del Diritto d’Autore (Giornata del Libro e delle Rose), e’ un evento patrocinato dall’UNESCO nato per salvaguardare la lettura come fonte di trasmissione del patrimonio umano e per promuovere la lettura, la conoscenza, la pubblicazione e la diffusione del libro assieme alla protezione della proprieta’ intellettuale.
Per l’occasione ho deciso di condividere i 5 migliori libri di design che ho letto e che hanno segnato dei passi importanti per la mia carriera in questo bizzarro mondo!

PIKADILLY: e se il webmaster trapassa*?

Una delle cose alle quali non avevo mai pensato e’ la mia dipartita***, come funzionerebbero le cose senza di me? Chi aggiornerebbe WordPress all’ultima versione? Chi sistemerebbe la data nei copyright?
Queste domande se le e’ poste prima, dopo e durante me, anche Pikadilly che nel suo blog amplifica e vanifica; a voi trarre le conslusioni!

YIW: Quando i webdesigner non si prendono sul serio – aneddoti, curiosita’ e vignette

Irrimediabilmente bistrattati e incompresi da chi, al contrario nostro, non mastica il web ad ogni ora del giorno e della notte: siamo noi, i web designer italiani e non, professionisti e dilettanti, dipendenti e freelance, grafici e sviluppatori..una fauna che ha saputo – e voluto – fare del proprio lavoro una vera e propria croce e delizia, sfidando quotidianamente situazioni tragi-comiche ai limiti del credibile.