Casa piccola? Butta i visitatori nell’Uovo in giardino!

Gli amici sono una gran gioia, soprattutto quando passano a trovarti e si fermano per qualche tempo. Forse non e’ proprio una gioia quando arrivano i parenti pelosi ma con questa soluzione abitativa non avrete piu’ alcuna scusa per cacciarli!

Gli architetti belga di dmvA propongono una soluzione alternativa al classico divano-letto e ai sacchi a pelo improvvisati: con BLOB VB 3, modulo abitativo posizionabile all’esterno, si gode di una comodissima depandance anche in giardino.

Come il gia’ citato OfficePOD questo modulo non abbisogna di licenze di costruzioni o di permessi particolari e puo’ essere installato comodamente nel giardino di casa vostra (eviterei il giardino condominiale pero’). Il progetto iniziale prevedeva una unita’ abitativa mobile, una specie di roulotte rivista e corretta, ma questa soluzione presenta ben molti piu’ vantaggi, a cominciare dalla forma.

Perche’ un uovo?
Perche’ e’ una forma nota e naturale e rimanda alla concezione della vita (sia che si parli degli ovipari che dei mammiferi – ricordate la storia delle api e dei fiori?); abitare dentro un uovo e’ ritornare all’ancestrale condizione delle creature, le forme arrotondate sono armoniche e il colore e’ quantomai azzeccato. A meno di non vivere nel mondo delle Fiabe, tutte le uova sono chiare =)

Questa soluzione offre una concezione di spazi interni molto accattivante: le pareti sono in realta’ nicchie di varie dimensioni che seguono la linea ovoidale, ideali per riporre gli asciugamani per gli ospiti, libri, snack, abiti, accessori.. Non e’ previsto un armadio ma con tutto quello spazio aperto sarebbe quasi inutile.

Ma inutile non e’ certo il bagno: niente piu’ code per fare la doccia con il rischio di vedersi aprire la porta dalla nonnina ottuagenaria: una porta scorrevole situata nella parte posteriore nasconde un prezioso vano bagno e doccia.

La struttura e’ completamente ecosostenibile, con intelaiatura e impiallacci in legno, giunti snodati in acciaio anodizzato e comodissimi innesti per elettricita’, acqua e connettivita’.

La parte anteriore si apre, come una moderna carlinga, lasciando agli occupanti una meravigliosa vista sul panorama e anche una comoda seduta.

Dotato di ganci traino e ruote, potrete portarvelo dove piu’ vi piace, avendo a disposizione una piccola casa per tutte le evenienze. Puo’ essere arredato come un ufficio o come una casa di vacanza, voluminoso come un caravan ma piu’ stiloso e accattivante.

Il video dell’assemblaggio lo trovate qui sotto, mente una bella galleria di immagini riguardanti la costruzione la trovate direttamente sul sito, assieme al project plan.

Io ho solo un dubbio riguardo alla progettazione del letto:

Ma sentiamo che cosa ne dice Rini Van Beek di XFactorAgencies, uno dei progettisti:

D: “Perche’ non c’e’ un letto? Intendo dire, un vero letto al posto di una nicchetta dove dormire?
R: “BLOB e’ stato inteso, a tutta prima, come un ufficio, cosi’ nel mezzo della struttura abbiamo pensato ad un tavolo. Se dovessimo entrare in produzione, ovviamente sarebbe personalizzabile, quindi un letto potrebbe prendere il posto del tavolo.

D: “Quanto costa, in termini di tempo e fatica, riuscire a mettere BLOB sul mercato?
R: “Ancora non lo sappiamo esattamente, ed il prezzo spiccio e’ difficile da calcolare finche’ non avremo, dati alla mano, una produzione piu’ o meno industrializzata per un tot di unita’.

D: “Questo progetto mi fa venire in mente una serie di possibilita’, in termini di soluzioni abitative mobili, come il Carota-Van (una specie di minivan a forma di carota, utile magari per portare i bimbini all’asilo) o un PancakePOD.. che cosa c’e’ quindi nel futuro di BLOB? Ci saranno delle migliorie in progetto?
R: “Se pensi al fatto che la gente al giorno d’oggi cambia lavoro molto piu’ spesso di quanto facevano i nostri genitori, capirai che c’e’ da muoversi parecchio. Credo che per il futuro tutti noi imposteremo la nostra vita come i nomadi, spostandoci da un posto all’altro. BLOB contraddistingue un nuovo stile di vita che racchiude tutte le necessita’ di una singola persona, quelle necessita’ che solo la liberta’ puo’ darti.

D: “Infine, quanto costa BLOB?
R: “Ecco, al momento non desideriamo rendere pubblico il prezzo di produzione dal momento che BLOB verra’ messo  all’asta questo Giugno. Ma se tieni a mente che AD&S hanno lavorato per circa un anno e mezzo, capirai che il prezzo sara’ un po’ alto…

full-stack graphic designer | social media manager | blogger, autrice e saggista | appassionata di Giappone, poker e pianoforte | mai senza occhiali da sole | attaccabrighe per natura